Memorial Vittorio Brambilla 2017 - Riccardo Patrese

Nella lunga militanza nel mondo delle corse, si è affermato per essere un pilota veloce, tenace, affidabile e con la giusta dose di aggressività. Il carattere forte, risoluto e determinato, gli ha sempre permesso di affrontare e superare gli ostacoli che ha incontrato in carriera, come in quel tragico GP di Monza del ’78, dove fu accusato, senza nessuna colpa, di aver causato l’incidente di Ronnie Peterson che coinvolse anche Vittorio Brambilla. Soltanto anni dopo fu ristabilita la verità che lo scagionò completamente. Oggi, molto rispettosamente, vogliamo celebrare la sua splendida carriera, che annovera 256 GP in F1 con 6 vittorie e il 2° posto nel mondiale piloti del 1992, nel ricordo del “nostro” Vittorio suo compagno di tanti Gran Premi.
Stima e grande ammirazione.

Vedano al Lambro, 30 settembre 2017